Informazione  
 
Il numero in edicola
Archivio cartaceo
Editoriali
 
 
Archivio cronaca
Comunicati comunali
Il sindaco risponde
Lettere al giornale
 
  Sport  
 
Cavese Calcio
Arti marziali
Atletica e C.S.I
Altri sport
 
  Ritratti  
 
La Giunta Comunale
I Consiglieri comunali
Personaggi cavesi
Foto di Cava
Scorci metelliani
 
  Consulenti  
 
Avvocato
Commercialista
Immobiliare
Lavoro
Medico
Nutrizionista
Sessuologo
 
  Medicina  
 
Distretto sanitario SA1
Articoli
Centro di salute mentale
Consultorio
Sert
Diabetologia
Il medico risponde
 
  Istituzioni  
 
Palazzo di Citta'
Comunicati comunali
Associazioni
Consorzio di Bacino SA1
Intermedia
Scuola
 
  Servizi  
 
Farmacie
Numeri utili
Orari autobus
Orario treni
Siti istituzionali
 
  Annunci  
 
Compro e vendo
Immobiliari
Cerco e offro lavoro
 
  Rubriche  
 
Lettere
Cultura
Speciali
Mondo Giovani
Cavesi nel mondo
Immigrazione
Mostra fotografica
Scadenze fiscali
Umorismo e satira
Chi siamo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima
Cronaca gennaio-aprile 2012
Nocera Superiore: "Approvato il bilancio consuntivo dell'esercizio finanziario 2011"
[20 04 2012 ]
Comunicato comunale del 19.02.2012
La Giunta comunale ha approvato il bilancio consuntivo dell'esercizio finanziario 2011.
Dalla relazione illustrativa si registra un avanzo di amministrazione di circa 15 milioni di euro, segno di efficienza dell'attività dell'Ente che si trasferirà nella realizzazione di molte opere pubbliche per la Città.
Il patto di stabilità è stato rispettato, il Comune pertanto non incorrerà in alcuna sanzione prevista dalla normativa. "Non prevediamo, tra l'altro, aumenti per l'IMU, l'Imposta Municipale Unica, e sulla tassa della spazzatura. Una dimostrazione concreta per andare incontro ai cittadini e al delicato momento socio economico che stiamo attraversando", dichiara il Sindaco Gaetano Montalbano.
Truffa ai danni dell'INPS
[20 04 2012 ]
Nocera Inferiore, 19 aprile 2012
Comunicato: Legione Carabinieri Campania
Reparto Territoriale di Nocera Inferiore
Nella mattinata odierna, su disposizione del P.M. Roberto Lenza, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, sono state eseguite n. 31 perquisizioni domiciliari, quasi tutte nell'abitato di Pagani, che hanno interessato le sedi dichiarate di ditte (individuali ed in forma societaria), nonché di diversi studi di consulenza del lavoro/patronati, nell'ambito di una indagine finalizzata al contrasto di truffe ai danni dell'I.N.P.S., che, negli ultimi due anni, hanno provocato un rilevantissimo danno erariale, stimato in circa 16,5 milioni di euro per indebite erogazioni previdenziali/assistenziali. L'accertamento in atto ha permesso, invece, di bloccarne la corresponsione per un importo pari a 13,8 milioni di euro.
Il meccanismo, costruito sulla "creazione" di fittizie aziende, efficienti serbatoi per lavoratori dipendenti, ben presto segnalati all' I.N.P.S. quali "abbisognevoli" delle provvidenze di competenza dell'Istituto (indennità di disoccupazione, maternità e malattia), ha visto il coinvolgimento di circa 4.500 posizioni lavorative altrettanto fittizie di cittadini in marcata prevalenza paganesi.
L'attività di p.g. di questa mattina, che si pone in stretta connessione temporale con le precedenti e significative iniziative investigative e giudiziarie di contrasto al fenomeno delle fittizie assunzioni in agricoltura ed in altri settori economici che hanno consentito di arginare in maniera concreta e tangibile indebiti flussi di denaro pubblico, ha richiesto lo spiegamento di un considerevole numero di militari e mezzi del Reparto Territoriale Carabinieri di Nocera Inferiore, supportato da militari dell'Arma provenienti da tutta la provincia, della locale Sezione di Polizia Giudiziaria Carabinieri, nonché dei Nuclei Carabinieri dell'Ispettorato del Lavoro di Napoli e Salerno ed Ispettori delle Direzioni regionale e provinciale dell'I.N.P.S..
Lavoro: Il Comune di Nocera Superiore assume per un anno un tecnico (con laurea architettura o ingegneria)
[20 04 2012 ]
Il Comune di Nocera superiore ha indetto selezione pubblica per l'assunzione a tempo determinato e part-time di un responsabile dell'area tecnica categoria D3.
Il rapporto di lavoro avrà, al momento la durata di un anno, rinnovabile e rimodulabile dal sindaco Montalbano, previa deliberazione di giunta.
Nel bando viene garantita pari opportunità tra uomini e donne.
Requisiti richiesti: cittadinanza italiana, etá non inferiore ai 18 anni, idoneitá fisica all'impiego, diploma di laurea (vecchio ordinamento) ovvero diploma di laurea specialistica (nuovo ordinamento) in ingegneria o architettura.
La domanda di ammissione alla selezione deve pervenire al protocollo del comune di Nocera Superiore entro il 27 aprile 2012 alle 12.
Crisi Consorzio di Bacino: Incontro in Prefettura
Ok allo stipendio di marzo, ma incerto il futuro
[20 04 2012 ]
Mentre a Cava e in diversi comuni dell'agro crescono i disagi per l'accumularsi dei rifiuti dovuto allo sciopero dei lavoratori del Consorzio di Bacino SA1, sindaci, sindacati e rappresentanza lavoratori si sono incontrati col Prefetto Gerarda Maria Pantaleone per un tavolo di confronto e chiedere garanzie per il futuro.
L'incontro si è svolto in presenza dell'assessore provinciale Adriano Ballacosa.
Al termine dell'incontro i lavoratori sono stati rassicurati sullo stipendio di marzo, ma ben poche le rassicurazione sul futuro, troppo incerto, motivo per cui ora i lavoratori dei diversi cantieri potrebbero decidere o meno di tornare a riprendere il regolare servizio o continuare lo sciopero ad oltranza.
I Comuni intervenuti si sono espressi diversamente gli uni dagli altri:
Nocera Superiore si è impegnata ad anticipare 270mila euro
Sant'Egidio 100 mila euro,
San Marzano 200 mila euro,
Corbara 50 mila euro,
"Pagani, non ha disponibilità economiche, non è possibile versare un solo euro", ha affermato il commissario prefettizio Michele Mazza, Assente il sindaco di Siano, Sabatino Tenore.
Il sindaco di Castel San Giorgio, Franco Longanella, ha garantito solo una quota consortile. Nocera Inferiore, presente alla riunione con il sub commissario Nicola Auricchio non ha fornito grandi rassicurazioni sull'apporto in cassa.
Beni Culturali, la mostra "Italia151Italianicontemporanei"
al Museo Archeologico dell'Agro Nocerino
[18 04 2012 ]
Sarà inaugurata giovedì 19 aprile alle ore 18 presso il Museo Archeologico dell'Agro Nocerino la mostra itinerante "Italia151Italianicontemporanei" organizzata dalla Provincia di Salerno. L'esposizione che si pone in continuità con le manifestazioni per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia è curata dal critico d'arte veneziano Boris Brollo, dallo storico d'arte salernitano, Marco Alfano ed è coordinata da Lucio Afeltra.
La mostra, esposta anche nei locali della Grancia di Sala Consilina, mette insieme 16 artisti provenienti da tutta Italia che presentano al pubblico quadri, sculture ed istallazioni. Si tratta degli artisti: Gianluca Capozzi, Flaminio Da Deppo, Silvio Vigliaturo, Silvano Tessarollo, Giovanni Cavaliere, Claudia Buttignol, Cesare Serafino, Franco Massanova, Federica D'Ambrosio, Carmine Calvanese, Giovanni Cavassori, Michele Attanese, Elio Torrieri, Annamaria Gelmi, Bartolomeo Migliore, Pierpaolo Costabile. All'inaugurazione parteciperanno: l'assessore ai Beni Culturali Salvatore Arena, l'assessore agli Affari Legali Adriano Bellacosa, la dirigente Musei e Biblioteche Barbara Cussino.
La rassegna "Italia151italianicontemporanei" sarà aperta fino al 29 maggio dal martedì al sabato dalle ore 9.00 alle 15.15.
Multiservizi, il commissario Mattei rassicura i lavoratori:
"in arrivo liquidità per gli stipendi"
[18 04 2012 ]
Operatori della Nocera Multiservizi, che vantano stipendi arretrati, hanno incontrato il sub commissario Auricchio, ricevendo dal vice di Piero Mattei nuove rassicurazioni.
Ai lavoratori entro due giorni dovrebbero ricevere delle spettanze.
I lavoratori non escludono un nuovo sciopero se ancora una volta saranno deluse le loro aspettative.
Nasce la Federazione Associazioni Nocerine
[16 04 2012 ]
Giulio Caso
Il Caffè Letterario Nocerino e l'Accademia Italiana di Scienze, Lettere ed Arti "Terra del Vesuvio" rilanciano il Forum delle associazioni locali e propongono un movimento delle associazioni nocerine confederate.
Il primo incontro nel mese di giugno, subito dopo le elezioni amministrative, qualunque sia l'esito. "Noi tifiamo per Nocera ed apprezziamo tutti i candidati intenzionati ad amministrare la difficile situazione del paese".
Bisogna ritornare al più presto agli incontri di tutte le associazioni locali Uniti, uguali e liberi, sotto il simbolo della federazione ed armati di buona volontà per rilanciare, la cultura, l'arte, le scienze, la diffusione della storia locale, la conoscenza dei personaggi che hanno lasciato il segno, il turismo, le escursioni per conoscere i siti d'interesse, la musica, il teatro, lo sport, la solidarietà e tutte le benemerite attività associative proposte, con efficienza e parsimonia, ma con intelligenza e grandi risultati anche per lo sviluppo economico del paese.

Festeggiamenti in onore di San Prisco
Stasera levata del quadro
[14 04 2012 ]
Prendono il via stasera i festeggiamenti in onore di San Prisco, santo patrono di Nocera Inferiore. Alle 19,00 di stasera santa messa al Vescovado e levata del quadro. In seguito fuochi pirotecnici.
Ricco anche il programma civile che prevede quest'anno, in collaborazione con la Pro Loco, diversi spettacoli musicali tra i quali il concerto di Gigi Finizio che si terrà in piazza Diaz e quello di Francesco Merola al quartiere Vescovado.
Nessun taglio alle corse dei treni
[14 04 2012 ]
Non ci saranno tagli alle corse dei treni nel salernitano. Lo ha annunciato Trenitalia ieri mattina.
I tagli paventati avrebbero messo in ginocchio studenti e lavoratori (di Nocera, Cava e Salerno) che ogni giorno utilizzano la tratta ferroviaria per gli spostamenti da Salerno verso la Valle dell'Irno soprattutto, (erano previsti tagli di venti corse). Il servizio prosegue normalmente quindi.
In totale erano 50 le corse a rischio in tutta la provincia , su un totale di 105.
Tirano così un sospiro di sollievo migliaia di pendolari, ma anche le oltre cento persone che lavorano negli appalti per la pulizia dei treni e nella manutenzione, che già vivono il disagio degli stipendi arretrati e che temevano seriamente per il loro posto di lavoro.
Nocera Superiore - A breve il mercato
[13 04 2012 ]
Aprirà a breve il mercato di Nocera Superiore. Sarà realizzato in via Petrosino (area a interesse archeologico, ma la Sovrintendenza ai Beni archeologici avrebbe dato il suo ok) e conterrà circa 80 stalli, di cui 16 alimentari. L'area disporrà di 10 bagni disponibili per gli operatori mercatali e al pubblico.
Già realizzati i lavori per la rete fognaria con la sistemazione delle aree scolanti e la pavimentazione asfaltata. Messo a punto anche l'impianto elettrico e l'impianto idrico. Le piazzole saranno assegnate secondo la legge regionale 1/2000
Due unità infermieristiche assegnate all'Ospedale di Nocera Inferiore
[13 04 2012 ]
In data odierna, con piena condivisione delle Aziende di provenienza, è stata confermata l'assunzione, presso questa Azienda, con decorrenza 16 aprile 2012, di due unità infermieristiche provenienti dell'Azienda Ospedaliera dei Colli e dall'Azienda Ospedaliera Cardarelli di Napoli. Le due unità sono state assegnate al Day hospital Oncologico e al Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero di Nocera Inferiore e contribuiranno, significativamente, in aree particolarmente delicate, a porre rimedio alle gravi carenze di personale in cui continua a versare l'Azienda Sanitaria Locale Salerno.
Nocera Superiore - Deteneva piante di canapa indiana, ora è ai domiciliari
[13 04 2012 ]
Agli arresti domiciliari il 34enne B. G. di Nocera Superiore. Nell'abitazione dell'uomo i Carabinieri hanno trovato otto piante di canapa indiana e l'occorrente per il confezionamento e la vendita. B. C. non avrebbe a suo carico precedenti penali.
Nocera Superiore - E' emergenza rifiuti.
Il Comune noleggia le spazzatrici
[13 04 2012 ]
In sciopero i dipendenti del Consorzio di Bacino Sa 1, questo sta determinando l'accumularsi dei rifiuti lungo le strade di Nocera Superiore. L'amministrazione Montalbano, intanto, ha fatto sapere che il Comune provvederà a noleggiare mezzi per la raccolta dei rifiuti che sarà affidata temporaneamente ai dipendenti comunali.
Dopo i pesciolini, salviamo anche le statue
[13 04 2012 ]
Giulio Caso


Le tre statue che "adornano" la fontana della fertilità di Nocera Inferiore, col tempo, assumono sempre più l'aspetto di tre fantasmi con diffuse patine bianche .
Le statue sono di bronzo che è una lega di rame con percentuali variabili di stagno e piombo.
I prodotti d'alterazione del bronzo sono quindi, generalmente, quelli del rame e degli altri composti, che insieme determinano aspetto e consistenza della patina dei manufatti.
Nel nostro caso, per adesso, si tratta principalmente di un'incrostazione di carbonato di calcio a causa della "durezza" dell'acqua che scorre su di esse: più solfati, non troppo diffusi, di colore verde chiaro.
Ci sono semplici metodi di preservazione, sia della patina verdastra che della stessa incrostazione di carbonato di calcio (in realtà sta fungendo anche da patina protettiva). In condizioni normali, cioè senza incrostazioni, si consigliava di usare sapone neutro e, successivamente vaselina o olio di oliva; oggi un buon restauratore consiglierebbe prodotti più sofisticati, ma non siamo arrivati ancora alla necessità di un restauro. Probabilmente sarebbe consigliabile lasciare che le incrostazioni vengano solubilizzate dalla stessa acqua piovana e cioè bisognerebbe semplicemente chiudere il filino d'acqua e far scaturire l'acqua della fontana da un'altra parte, magari con un getto piccolo, ma apprezzabile esteticamente.
Salviamo Qui, Quo, Qua
[13 04 2012 ]
Giulio Caso


Nella "fontana della fertilità" di Nocera Inferiore, tempo fa, furono immessi 34 pesciolini rossi; ora ne rimangono solo tre, simpatici e, apparentemente, non si sa come visto che alcuni sconsiderati vi buttano di tutto, in buone condizioni; li chiameremo Qui, Quo, Qua.
L'abitat della "fontana" è, però, drammatico e sarebbe il caso che fossero trasferiti, magari, nella vasca di Piazza Cicalesi.
I pesci rossi provengono dalla Cina. Il nome tecnico del pesce rosso è Carassius auratus e appartiene alla famiglia dei Cyprinidae, uno stretto parente della carpa.
Delle molte specie di pesci rossi, quello comune è senza dubbio il più diffuso, il più economico e il più resistente, ma proprio per questo è anche il più maltrattato.
Può vivere anche oltre 20 anni e lasciarlo in cattive condizioni (come nella fontana della fertilità attuale) o in ambienti ristretti (come una boccia), di fatto, è un maltrattamento dell'animale.
CSTP, nominati i liquidatori
[13 04 2012 ]
Nella seduta di ieri mattina, 12 aprile, l'Assemblea dei soci della CSTP - Azienda della Mobilità - S.p.A., alla presenza del notaio Francesco Coppa, ha nominato i componenti del Collegio cui sarà affidato il compito di gestire la fase di liquidazione della società.
Sono tre i liquidatori designati che avranno cinque giorni di tempo per accettare l'incarico, come stabilito dall'Assemblea: l'attuale presidente del Consiglio di Amministrazione avv. Mario Santocchio, l'ing. Silvano Cavaliere ex amministratore unico di Eav Bus e direttore generale della CSTP S.p.A. e l'avv. Aniello Cosimato, presidente dell'Ordine degli avvocati di Nocera Inferiore. Quest'ultimo assumerà la funzione di Presidente della Commissione.
Anche i minorenni avranno il passaporto
La Questura informa
[13 04 2012 ]
Al fine d'informare tempestivamente i cittadini, si comunica che, a decorrere dal 26 giugno 2012, non sarà più valida l'iscrizione dei figli minori sul passaporto dei genitori per i viaggi all'estero.
Da tale data, infatti, i minori potranno recarsi all'estero esclusivamente se in possesso di documento di viaggio individuale.
Si precisa che i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori già emessi, rimarranno validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.
Si raccomanda, quindi, a tutti i genitori con minori iscritti sul proprio passaporto di dotare i propri figli, entro la data del 26 giugno 2012, di un idoneo documento di viaggio individuale, in caso di viaggi all'estero.
Viabilità Agro-nocerino, Feola:
"Al via il restyling di 16 strade provinciali"
[12 04 2012 ]
Tutto è pronto per un massiccio intervento di "restyling" della viabilità nel comprensorio dell'Agro-nocerino-sarnese. Ne dà notizia l'assessore provinciale ai Lavori pubblici, Marcello Feola che annuncia l'imminente indizione delle relative gare per l'appalto di tutti i lavori di adeguamento e messa in sicurezza: "L'importante intervento, con un impegno finanziario di oltre un milione di euro, riguarderà ben 16 arterie provinciali, che attraversano l'intero comprensorio dell'Agro e sono pertanto oggetto di un intenso traffico veicolare".
Un restyling complessivo che garantirà, dunque, condizioni di maggiore sicurezza e di migliore percorribilità delle strade provinciali 435, 22, 98, 219, 24A, 222, 328, 5, 6, 101, 127, 152, 185 ed ancora della s.s. 367 e delle ex s.s. 266 ed 88.
NoceraNotizie.it n.15
supplemento a CavaNotizie.it n.65
Aprile 2012

Clicca sull'immagine per aprire il giornale in pdf
Caffè Letterario Nocerino
[10 04 2012 ]
Caffè Letterario Nocerino
Presenta
"Il Regno di Napoli: uno Stato a sovranità limitata"
Conversazione di Gerardo Ruggiero

Bar Ideale - Sala Domenico Rea
Piazza Municipio - Nocera Inferiore
Venerdì : 20/ 04/2012
Ore : 18.30

Nocera Inferiore 28/3/2012
Ingresso Libero
Caffè Letterario Nocerino
[27 03 2012 ]
L'Associazione "Balla con le Rune" di Nocera Inferiore
discipline Bionaturali Orientali ed Occidentali
presenta le proprie attività ed effettua una breve dimostrazione di Shiatsu

L' Associazione "Sarajevo Supermarket" di Nocera Inferiore
Presenta : Laboratorio di Arteterapia
Una simulazione di Arteterapia come strumento per promuovere benessere.
Maestro : Giovanni Franco

Bar Ideale - Sala Domenico Rea
Piazza Municipio - Nocera Inferiore
Mercoledì : 28/ 03/2012
Ore : 18.30
Presentazione: Prof. Filippo Astarita
Presiede: Dott. Giulio Caso
Nocera Inferiore 28/3/2012
Ingresso Libero
E' caos parcheggi. Scioperano i 47 operatori Multiservizi
[27 03 2012 ]
Dopo lo sbarramento dell'area di sosta di via Canale della scorsa settimana si fermano tutte le attività della Multiservizi che conta ben 47 operatori. I lavoratori hanno incrociato le braccia perché con marzo ammontano a tre gli stipendi arretrati. Una situazione insostenibile per tante famiglie che vivono nell'impossibilità di pagare fitti, bollette o di fare semplicemente la spesa quotidiana.
Una situazione insostenibile soprattutto per chi ha figli, necessità di comprare medicine.
Atto vandalico: creolina al liceo Sensale
[26 03 2012 ]
Creolina sparsa ovunque nei locali del Liceo Sensale di Nocera Inferiore.
Ennesimo atto vandalico che si ripete dopo i numerosi casi registrati l'anno scorso, anche a danno di altri istituti nocerini.
Massiccio servizio d'ordine per l'incontro
tra A.S.G. Nocerina e Hellas Verona F. C
[24 03 2012 ]
In occasione dell'incontro di calcio tra A.S.G. Nocerina e Hellas Verona F. C., in programma per oggi sabato 24 marzo alle presso lo Stadio San Francesco di Nocera Inferiore, il Questore di Salerno, dr. Antonio De Iesu, comunica che saranno disposti massicci servizi di Ordine e Sicurezza Pubblica per garantire il regolare svolgimento della manifestazione sportiva ed evitare qualsiasi forma d'illegalità e turbativa dell'Ordine Pubblico.
Tali servizi di Polizia saranno particolarmente capillari in considerazione dei disordini già verificatesi tra le due tifoserie in occasione del match di andata, del 21 ottobre 2011, giocato presso lo stadio Bentegodi di Verona, nella cui occasione le forze di polizia arrestarono 12 facinorosi (8 ultras molossi e 4 scaligeri). Altri 5 tifosi della Nocerina, inoltre, nei giorni seguenti alla disputa della gara furono identificati e puniti con il provvedimento di divieto di accesso allo stadio.
Il Questore di Salerno, a tal riguardo, d'intesa con i Presidenti delle due società calcistiche, rivolge un accorato invito alla tifoseria molossa affinché dia dimostrazione di grande maturità sportiva, evitando di porre in essere comportamenti violenti ed ostili nei confronti della tifoseria scaligera, isolando eventuali frange di violenti ed esaltando al massimo il carattere sportivo della competizione calcistica, in modo da evitare di esasperare ulteriormente la rivalità tra le due tifoserie.
Il Questore è convinto che tale evento possa svolgersi in un clima di serenità, pacatezza e maturità sportiva, nel comune interesse della civile convivenza.
Catalogazione dei reperti archeologici
[24 03 2012 ]
La giunta provinciale ha approvato i progetti di catalogazione dei reperti costituenti il patrimonio del Museo Archeologico Provinciale di Salerno e del Museo Archeologico dell 'Agro Nocerino a Nocera Inferiore.
Tribunale, mancano fondi per essenziali servizi
Il procuratore chiede lumi al Comune
[24 03 2012 ]
Con una lettera indirizzata all'ufficio ragioneria del Comune e girata alla dirigente del servizio economico-finanziario, Maria Carmela Bracciale e al commissario prefettizio Mattei, il procuratore capo degli uffici di Nocera chiede lumi sui ritardi nei pagamenti per i servizi essenziali del tribunale come i servizi telefonici bloccate per mancati pagamenti di bollette e le pulizie.
Il ritardo scaturirebbe dallo stato di deficit delle casse comunali. Il Comune di Nocera Inferiore vanta nei confronti del Ministero di Giustizia un credito di oltre 5 milioni di euro.
Tenta rapina davanti al Bingo, arrestato
[24 03 2012 ]
Un uomo, Giuseppe Bruno, 44 anni, di Nocera Inferiore, è stato fermato in flagranza di reato dai carabinieri della sezione radiomobile guidata dal tenente Savini, con l'accusa di tentata rapina e lesioni personali. L'uomo avrebbe minacciato con un coltello un cittadino di Angri davanti al Bingo di Nocera inferiore con l'intento di sottrargli il borsello con il denaro. Ma la vittima avrebbe reagito anche grazie all'intervento di alcuni passanti e ne sarebbe scaturita una colluttazione. La vittima ha riportato varie contusioni al volto e un trauma alla piramide nasale. Il malvivente si è dato alla fuga, ma prontamente rintracciato e arrestato dai Carabinieri.
Mario Avagliano presenta il libro "Voci dal lager"
Sabato 24 - ore 19.00 Punto Einaudi Salerno
[23 03 2012 ]
Nuovo imperdibile appuntamento con "Primavera Einaudi". Presso il Punto Einaudi di Salerno, Mario Avagliano presenterà il libro "Voci dal lager". Interverranno Luigi Giannattasio, Maria Teresa Fulco ed Aldo Pavia
"Il crematorio fuma, non smette più, fuma tutta la notte. L'odore nauseabondo di carne bruciata ammorba l'aria, prende alla gola, mi strozza, forse stanotte bruciano Ondina o Maria… Non le ho più trovate" Dal taccuino di Lidia Beccarla Rolfi, Ravensbrück.
Sabato 24 marzo alle ore 19.00, presso il Punto Einaudi di Salerno, Mario Avagliano presenterà il suo ultimo libro, "Voci dal lager. Diari e lettere di deportati politici italiani 1943-1945" (Einaudi, 2012). L'evento, rientrante nella rassegna "Primavera Einaudi 2012", è organizzato dal Comune di Salerno - Assessorato alla Cultura, dal Punto Einaudi di Salerno e dall'Associazione "Koinè", per rendere omaggio al centenario della nascita di Giulio Einaudi.
L'incontro sarà inaugurato dai saluti di Luigi Giannattasio, Presidente della sezione ANPI di Salerno, e di Mariateresa Fulco, Presidente dell'Associazione "Memorie".
Interverrà, inoltre, Aldo Pavia, già Presidente dell'ANED (Associazione nazionale ex deportati).
Pasquetta e prevenzione : lettera del dottor Giulio Caso
al Commissario Mattei
[23 03 2012 ]
Spett. Commissario Straordinario,
- Giovedì mattina 15 marzo 2012, con alcuni amici, siamo andati in escursione sul Montealbino di Nocera Inferiore.
Siamo risaliti fin oltre la chiesa che era chiusa, poi siamo ritornati per andare alla piccola sorgente sul retro. Abbiamo scattato varie foto del gruppo e del paesaggio.
Rivedendo, poi, le foto e le rocce intorno, mi sono posto una domanda: - Visto che fra poco i luoghi saranno affollati per la pasquetta, non sarebbe il caso di fare un poco di prevenzione osservando qualche punto critico morfologico o qualche fenditura sospetta da chi preposto alla salvaguardia del territorio?
Grazie per l'attenzione.
giuliocaso@alice.it
Nocera d'altri tempi
[23 03 2012 ]


PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA ED ARTI FIGURATIVE "Valle del Sarno"
[23 03 2012 ]
La sezione nocerina dell'AIMC ed il Caffè Letterario Nocerino bandiscono la Prima edizione del Premio Internazionale di Poesia e Arti Figurative : "Valle del Sarno". REGOLAMENTO

Art. 1) Il Premio è articolato in due sezioni:
SEZ A) Poesia inedita in lingua italiana
SEZ B) Arti figurative

Art. 2) Si concorre alla Sezione 'A' con un massimo di 3 poesie in lingua italiana, inedite e mai premiate in altri concorsi.

Art. 3) Si concorre alla Sezione 'B' con una o più opere di Pittura, Disegno, Litografia, realizzata a mano, da presentare in originale, con formato massimo di cm 50 x 70.

Art. 4) Le opere della sez. A dovranno pervenire in unico plico, a mezzo posta ordinaria o consegnate a mano, entro il 21 maggio 2012, al delegato: Dott. Giulio Caso - Via S. Anna, 13 - 84014 Nocera Inferiore (Sa). Tel. 3382805246 redazionenocera@gmail.com
Art. 5) Le opere della sez. B dovranno pervenire, a mezzo posta ordinaria o consegnate a mano, entro 21 maggio 2012, all'attenzione del Prof. Filippo Astarita, Centro Cultura Via Cucci, 60 - 84014 Nocera Inferiore (Sa). Tel. 3343813315. picass@alice.it
Art.6) Con il rispetto di quanto stabilito nel regolamento, il plico deve contenere:

Per le sezioni A : Le opere, dattiloscritte anonime.
Per le sezioni B : Le opere figurative, originali, oggetto del concorso.
Per ogni opera una busta più piccola, debitamente chiusa, con un contributo per spese organizzative di Euro 10, con le generalità dell'autore (nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo completo di recapito postale, numero di telefono, eventuale mail , la seguente dichiarazione firmata: "L'opera presentata è frutto della mia personale fantasia artistica, è inedita e non premiata in altro concorso."
I vincitori dei premi verranno avvisati personalmente dell'esito del concorso che sarà visionabile su giornali disponibili, anche on line, nonché evento su Facebook .

Sgominata a Nocera Inferiore una banda
che rubava nei supermercati
[23 03 2012 ]
L'intensificazione dei servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato a Nocera Inferiore, disposta dal Questore di Salerno, dr. Antonio De Iesu, per contrastare i furti in danno di esercizi commerciali, ha consentito ai poliziotti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza d'identificare ed assicurare alla giustizia una banda di ladri, specializzata in furti in supermercati.
Questa mattina, personale della squadra investigativa del suddetto Commissariato ha arrestato Marco Accarino, nato a Napoli, di anni 36, ritenuto responsabile di furto aggravato all'interno di un supermercato a Nocera Inferiore ed ha denunciato in stato di libertà, per concorso nello stesso reato, due suoi complici, M. V., nato ad Aversa (CE), di anni 43 e G. I., nata a Scafati (SA), di anni 30.
I tre complici sono tutti già noti alle forze dell'ordine per diversi precedenti di polizia, anche specifici.
Un equipaggio della squadra volanti del Commissariato, nel transitare nei pressi del supermercato, in Via Grimaldi, intorno alle ore 12.00, ha notato un'autovettura con tre persone a bordo che usciva dal parcheggio e si allontanava velocemente.
Gli Agenti hanno bloccato l'automobile per controllarne gli occupanti. All'interno della vettura sono state trovate diverse bottiglie di liquore nonché prodotti per l'igiene intima.
I successivi accertamenti hanno consentito agli operatori della Polizia di Stato di accertare che tali oggetti erano stati rubati, poco prima, dall'Accarino, con l'aiuto dei due complici, all'interno del supermercato ubicato a poca distanza dal luogo del fermo.
Il ladro, per evitare di essere scoperto dal personale dell'esercizio commerciale si era servito di una grossa cintura di cuoio, allacciata alla vita, per sorreggere ed occultare gli oggetti rubati. Marco Accarino è stato arrestato e posto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per essere sottoposto a rito direttissimo mentre i due complici sono stati deferiti alla medesima Autorità Giudiziaria.
"My Fair Man" - IL PIGMALIONE NAPOLETANO
Commedia musicale in due atti di Mauro Palumbo
[23 03 2012 ]


"My Fair Man" - IL PIGMALIONE NAPOLETANO -
Commedia musicale in due atti di Mauro Palumbo
TEATRO DIANA Nocera Inferiore 24 MARZO 2012 ORE 20.00

La pescivendola di Torre Annunziata, Rosa Piccolo, vuole imparare l'italiano e si reca dal professore Ignazio De Simone, esperto dialettologo, fonologo e glottologo. L'uomo accetta, motivato esclusivamente
da una scommessa con il giornalista Pietro D'Isanto, intento a compiere un'intervista al professore per conto di un noto quotidiano: Ignazio innalzerà lo status sociale di Rosa in sole quattro settimane.
Ma la prosopopea del professore non ha fatto bene i conti con le abitudini, con i valori, e soprattutto con il carattere della ragazza. Rosa, infatti, in un susseguirsi di esilaranti momenti scenici, riuscirà a rivoluzionare il mondo a misura d'uomo del professore.

Quarta data della stagione teatrale della Compagnia del Sorriso espressione artistica della Fraternità di Emmaus.
La Compagnia del sorriso è un laboratorio teatrale nato nel 2009 dall'impegno di un gruppo di amici che, grazie all'intensa esperienza di fede maturata all'interno della Fraternità di Emmaus, hanno deciso di annunciare la gioia del messaggio cristiano attraverso il teatro. Affianco a questa vera e propria vocazione la Compagnia ha scelto di sostenere con l'intero ricavato degli spettacoli il progetto "Studiare in Africa", una serie di opere a favore dei giovani studenti di Koupela in Burkina Faso.
Nel 2011 nasce l'Associazione In Compagnia del Sorriso che aderisce a Progetto Famiglia onlus, federazione di enti no profit. Parte dei lavori è già stata realizzata grazie alla raccolta fondi della precedente stagione. Adesso si punta al completamento dei lavori del refettorio di un centro studi già in parte realizzato.
Maggiori informazioni sul progetto www.lacompagniadelsorriso.com
NoceraNotizie.it n.14
supplemento a CavaNotizie.it n.63
Febbraio 2012

Clicca sull'immagine per aprire il giornale in pdf
Mario Avagliano presenta il suo ultimo libro al Punto einaudi a Nocera Inferiore
[28 02 2012 ]
Punto Einaudi di Nocera - Giulio Einaudi Editore
Sabato 3 marzo ore 19,45
presentazione del libro Voci dal lager di Mario Avagliano e Marco Palmieri
Diari e lettere di deportati politici italiani 1943-1945

Sabato 3 marzo alle ore 19,45 sarà presentato il volume di Mario Avagliano e Marco Palmieri, Voci dal Lager. "Il crematorio fuma, non smette più, fuma tutta la notte. L'odore nauseabondo di carne bruciata ammorba l'aria, prende alla gola, mi strozza, forse stanotte bruciano Ondina o Maria... Non le ho piú trovate". Dal taccuino clandestino di Lidia Beccaria Rolfi, Ravensbrück.

Nel dopoguerra gli ex deportati si trovarono "immersi in un dolore che rifiuta l'espressione narrativa, nel tentativo di rimuovere un'esperienza inquietante".
Alla paura di non essere creduti si aggiunsero il senso di colpa per essersi salvati, il desiderio collettivo di voltare pagina, il rifiuto di editori, storici, mass media di ascoltare e di far conoscere quanto era accaduto.
Per lungo tempo la memoria della deportazione italiana è così rimasta in una zona d'ombra, soprattutto quella che ha riguardato i deportati politici e i prigionieri nelle carceri del Reich, arrestati in quanto membri di bande partigiane o resistenti civili.

Voci dal lager raccoglie le loro lettere, ufficiali e clandestine, e i biglietti lanciati dalle tradotte ferroviarie, con un appendice anche sui lavoratori coatti.
L'obiettivo è duplice: recuperare fonti inedite che altrimenti rischierebbero di andare perdute e soprattutto colmare un vuoto di memoria e di conoscenza su una pagina importante della nostra storia e su donne e uomini che spesso pagarono con la vita la loro lotta per la libertà.

Mario Avagliano, giornalista e storico, è membro dell'Istituto Romano per la Storia d'Italia dal Fascismo alla Resistenza (Irsifar) e della Società Italiana per gli Studi di Storia Contemporanea (Sissco) e direttore del Centro Studi della Resistenza dell'Anpi di Roma.
Con Einaudi ha pubblicato: Generazione ribelle (2006);
Gli internati militari italiani (2009);
Gli ebrei sotto la persecuzione in Italia (2011). Marco Palmieri, giornalista e storico, è membro dell'Irsifar e della Sissco e collabora col Centro Studi della Resistenza dell'Anpi di Roma. Con Einaudi ha pubblicato: Gli internati militari italiani (2009); Gli ebrei sotto la persecuzionein Italia (2011).
Interverranno alla serata Claudio Bartiromo della Direzione Einaudi Campania, Alfonso Oliva dell'Istituto Galante Oliva, Michele Perilli dell'ARCI - UISP A. Simeon, Giulio Caso del Caffè Letterario Nocerino e Giuseppe Afeltra dell'ANPI sezione di Nocera Inferiore.
Sarà presente Mario Avagliano
Durante la serata saranno recitati alcuni brani tratti dal libro dall'attrice Ada Perazzie saranno suonati e cantati brani musicali dei deportati.
Punto Einaudi di Nocera - via Matteotti,35, 84014 Nocera Inferiore,
telefono e fax 081-5176505 e-mail: einaudi.bartiromo@tin.it
Il 22 febbraio, in assemblea, si decide sulle sorti della Se.T.A.
[13 02 2012 ]
Strade di Nocera Inferiore invase dai rifiuti dovute a straordinario non più effettuato dagli operatori della Seta che vanterebbero ancora lo stipendio di gennaio.
Dell'ingresso in Seta del Comune di Nocera Inferiore come socio, sarebbero paradossalmente pentite sia Nocera Inferiore che Cava in questa società (la Seta) che si occupa ora solo della raccolta sui due Comuni.
Nocera Inferiore non riesce a far fronte ai suoi debiti (circa 14 milioni di ero) nei confronti della Seta, di cui ora è socio al 46%.
La Seta intenderebbe non effettuare più il servizio di raccolta su Nocera lasciando al Comune di Nocera l'onere di provvedere diversamente per il proprio territorio.
Il 22 febbraio è in programma l'assemblea della Seta che vede all'ordine del giorno la messa in liquidazione della Seta con il commissario straordinario di Nocera Inferiore, Piero Mattei e il sindaco di Cava che decideranno sulle sorti della Seta. Il Comune di Cava, pur costatando che la Seta è un'azienda sana (in attivo, tuttavia senza liquidità per i mancati versamenti da parte dell'ente nocerino) avrebbe deciso di mettere in liquidazione la società interrompendo di fatto i servizi su Nocera. Ma, per farlo necessita il 60% delle quote che non dispone.
Per gli 85 dipendenti della Seta (in servizio a Cava) + 5 amministrativi (mentre su Nocera i dipendenti sono 87), la soluzione prospettata dal sindaco Galdi sarebbe esternalizzare il servizio di raccolta rifiuti o far confluire i dipendenti della Seta nel Consorzio di Bacino.
A Nocera Superiore: prende il via il Banco Alimentare per i bisognosi
13 02 2012 ]
Ha preso il via la collaborazione tra il Comune di Nocera Superiore e l'Associazione Banco Alimentare Campania, per la raccolta e distribuzione di generi alimentari destinati alle persone bisognose. Il Banco Alimentare raccoglierà le derrate alimentari destinate alle strutture caritative del territorio che provvederanno, poi, a distribuirle alle persone che si trovano in situazioni di disagio e di indigenza.
La rete Banco Alimentare Campania, a Nocera Superiore, come nel resto dell'Italia, si occupa di recuperare le eccedenze alimentari (prodotti non più vendibili ma perfettamente commestibili) per distribuirle attraverso le strutture caritative convenzionate che già si occupano dei più poveri.
Possono presentare domanda i nuclei familiari con un ISEE redditi 2010 non superiore a euro 6.500,00 e che, alla data di presentazione dell'istanza, si trovino in una delle seguenti condizioni:
Ragazze madri con uno o più figli minori;
Vedove senza pensione di reversibilità;
Donne con marito detenuto e con uno o più figli minori;
Anziani soli con età superiore ai 65 anni;
Vedove con figli minori di 18 anni;
Vedove senza figli;
Donne divorziate o separate con figli minori;
La presenza di uno o più soggetti disabili costituisce ulteriore elemento di priorità. Fra tutte le domande pervenute sarà redatta apposita graduatoria dei beneficiari in relazione alle derrate alimentari disponibili.
Le domande compilate sugli appositi modelli dovranno essere ritirate presso l'Ufficio assistenza e andranno presentate all'ufficio protocollo del Comune entro un termine stabilito, allegando la documentazione richiesta:
Copia del documento di riconoscimento del richiedente;
Attestazione ISEE redditi 2010;
Dichiarazione o documentazione attestante una delle suddette;
Eventuale verbale ex Legge 104/92
Per ulteriori informazioni: Servizi Sociali del Comune - Tel. 081 5169219/221
Scompare la donna investita a novembre dall'ex senatore Iuliano
13 02 2012 ]
Indagato per omicidio colposo l'ex senatore Gianni Iuliano, l'oculista che il 14 novembre scorso ha investito Maria Bevilacqua, 71 anni, casalinga, all'altezza di Materdomini.
La donna è scomparsa il 6 febbraio in seguito a complicazioni, dopo 84 giorni in ospedale senza mai riprendere conoscenza, in seguito all'incidente che la coinvolse, sbalzandola a oltre 10 metri, dal punto d'impatto, mentre il 14 novembre stava attraversando le strisce pedonali il tratto di strada in via Federico Ricco, la provinciale che collega Materdomini a Roccapiemonte nei pressi della Basilica della Madonna di Materdomini.
L'auto investì la donna in pieno, sfiorando il marito. L'incidente avvenne proprio davanti l'Asl e il 118 prontamente soccorse la donna. Nonostante le cure immediate dei sanitari la signora Bevilacqua non si è mai ripresa. Secondo dichiarazioni riportate dai giornali l'ex senatore, pur ammettendo le proprie responsabilità, a detta del figlio della donna, non avrebbe mai fatto una telefonata ai parenti della vittima per informarsi sullo stato di salute. Forse, proprio perché conosceva bene il grande dolore che aveva causato, non ha avuto la forza, né il coraggio di compiere un gesto di solidarietà.
La donna lascia il marito e tre figli.
Sanremosocial, vota la salernitana Denise
05 01 2012 ]
Da Salerno a Sanremo. Il sogno di Denise, giovane cantautrice nata sulle rive del Golfo, è quello di calcare il palco del teatro Ariston, che in 61 anni di Festival ha visto esibirsi il gotha della musica italiana nazionalpopolare.
Denise Galdo - in arte solo Denise - ha iniziato a cantare sin da piccolissima, pubblicando alcune demo autoprodotte dall'età di 17 anni. Nel 2005 inizia il suo percorso da solista, cantando in inglese, con il quale inizia a girare per locali e festival in tutta Italia riscuotendo grande successo di critica e pubblico. Nel 2010 l'incontro con Gianni Maroccolo e la Alkemi records - Ala Bianca Group - che le propone un contratto discografico. Con la produzione artistica dell'ex Litfiba/Csi/Pgr pubblica il suo primo disco "Dodo, do!" contenente i singoli Burning Flames e Sunny Lovers.
La prima è entrata nella classifica delle 50 canzoni più suonate nelle radio italiane, passando per Mtv, Deejay Tv, Radio 105 e Radio Rai.
"Inverno" è la prima canzone di Denise in italiano, un brano dal gusto un po' retro, con una melodia forte e armoniosa. Un chiaro richiamo alla grande canzone italiana degli anni '50 e '60. Da Salerno a Sanremo occorrono centinaia di chilometri. In questo caso anche migliaia di voti perché Denise partecipa a SanremoSocial, il contest promosso dalla produzione del festival grazie al quale il popolo di facebook ha la possibilità di scegliere i propri beniamini e dargli la possibilità di esibirsi davanti a tutta la platea nazionale. Basta iscriversi sulla pagina www.facebook.com/sanremosocial, cliccare su "vota", registrarsi, cercare Denise e votare il brano "Inverno" cliccando sul video collegato. Le selezioni chiudono l'8 gennaio.
Un piccolo click potrebbe permettere la realizzazione di un grande sogno.
Nell'immagine, Denise"
NoceraNotizie.it n.13
supplemento a CavaNotizie.it n.62
Dicembre 2011

Clicca sull'immagine per aprire il giornale in pdf
A Nocera Superiore il Natale parte stasera
"Christmas Village" II Edizione
Nocera Superiore [07 12 2011 ]
"Christmas Village" II Edizione, si terrá tra l'8 e l'11 dicembre in via Russo.
L'organizzazione tecnica è di Gerardo Caliendo, Nobile Caiazza, Gennaro Pagano, con la direzione artistica di Antonio Manzo.
L'evento prevede l'installazione di mercatini natalizi e la messa in opera di spettacoli d'animazione, di musica, spettacoli di magia, artisti di strada come trampolieri, sputa fuoco, stand gastronomici e mercatino dell'antiquariato. Per i più piccoli, animazioni speciali con consegna della lettera natalizia e foto personale insieme a Babbo Natale. Ad aprire la manifestazione sarà, l'8 dicembre alle ore 20, Lisa Fusco, mentre il 10 dicembre si esibirà in concerto Tommy Riccio. Sabato 10 la "Notte bianca", con l'apertura dei negozi fino a tarda sera.
Un neonato di solo un mese è deceduto all'ospedale "Umberto I"
Nocera Superiore [07 12 2011 ]
Alle 8 di mattina, di martedì scorso, una coppia di Montevescovado si è resa conto che il proprio bambino di appena un mese, febbricitante, perdeva sangue dal naso. Trasportato d'urgenza all'Umberto I, già in condizioni gravissime è stato trasferito in rianimazione ma inutili sono stati i disperati tentativi del personale sanitario di salvare il bambino che è deceduto dopo poco . I genitori sono stati ascoltati dagli uomini della Polizia di Stato, distaccati al drappello ospedaliero, con le pratiche investigative seguite al commissariato di Nocera guidato dal vicequestore Mainardi, e poi, successivamente, il fascicolo è arrivato in Procura, sul tavolo del sostituto Lenza che coordina l'inchiesta aperta dall'ufficio. Sono in corso le indagini per far luce sulle cause scatenanti del decesso. Iscritto nel registro degli indagati il pediatra di famiglia che seguiva il piccolo, un professionista nocerino finito sotto inchiesta con l'ipotesi di reato di omicidio colposo dovuto a "imperizia e negligenza nell'esercizio della professione medica". Secondo il racconto dei genitori, il medico pediatra, pare, avrebbe rassicurato telefonicamente i genitori che il bambino stava bene e non necessitava di cure, nonostante i problemi respiratori e lo stato febbrile.
All'Oncoematologia dell'Umberto I di Nocera test su nuovi farmaci
Nocera Superiore [07 12 2011 ]

L'Azienda Sanitaria Locale, dopo la firma delle convenzioni, approvate dal Comitato di Etica nel periodo luglio 2010-giugno 2011, di tredici studi clinici interventistici ed osservazionali, comunica i contenuti e gli obiettivi delle sperimentazioni che inizieranno presso i centri aziendali autorizzati.
Il quinto studio, che coinvolge 34 centri europei e 8 in Italia, riguarda la valutazione di nuovi trattamenti sulla qualità della vita di pazienti affetti da mierloma multiplo e si svolgerà presso l'Unità Operativa Oncoematologia del Presidio Ospedaliero "Umberto I" di Nocera Inferiore sotto la responsabilità del dott. Alfonso D'Arco...

Approfondisci
Inaugurato sportello CCIAA al Comune
Nocera Superiore [07 12 2011 ]
Comunicato comunale del 07/12/2011

Presentato ufficialmente oggi, in conferenza stampa, il primo sportello decentrato della Camera di Commercio di Salerno nell'Agro nocerino-sarnese e nella zona orientale della provincia, attivato presso il Comune di Nocera Superiore. Fornirà tutti i servizi di tipo anagrafico-certificativi, certificati camerali semplici e antimafia, visure e visure protesti, carte tachigrafiche, firma digitale. In arrivo anche la macchina per le vidimazioni.
Grande la soddisfazione del sindaco Gaetano Montalbano per l'importante traguardo raggiunto: "In un momento di crisi, qual è quello attuale, cerchiamo di dare un contributo concreto a favore dello sviluppo economico, fornendo un'agevolazione alle imprese, agli artigiani, ai commercianti, permettendo loro di risparmiare tempo e quindi di rendere più efficiente la gestione interna".
Alla conferenza stampa erano presenti il Presidente della C.C.I.A.A. di Salerno Guido Arzano, il Segretario Generale Raffaele De Sio, l'Assessore comunale al SUAP e Commercio Matteo Mannara, il Coordinatore dei vice presidenti Regione Campania Ordine dei Commercialisti, Francesco De Filippis.
Il Presidente Arzano ha espresso apprezzamento per l'Amministrazione comunale per la prontezza e l'efficienza nell'accogliere un invito presentato a tutti i comuni della provincia: "L'apertura di questo sportello ci permette di abbattere le distanze nei confronti delle imprese del territorio, di creare un rapporto immediato ed efficace con esse, nonché di aprire un ulteriore canale di comunicazione con gli ordini professionali interessati. Devo dare atto al sindaco della veloce risposta e della propensione dimostrata nell'accogliere la nostra proposta di progetto. E vorrei sottolineare che la nostra non è stata una scelta campanilistica in alcun modo, ma di vera opportunità, poiché su 120.000 aziende della provincia di Salerno, in quest'area ce ne sono ben 45.000. Dunque Nocera Superiore offrirà un servizio davvero rilevante a tutti gli utenti".
Lo sportello, attivato presso l'ufficio del SUAP, sarà aperto al pubblico nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 8:30 alle ore 12:00.
Caffè Letterario Nocerino, mercoledì 14
"Gli anni dell'Unità"
[03 12 2011 ]
Caffè Ideale - Piazza Municipio - Nocera Inferiore

Mercoledì 14-12-011 ore 18.00 Nocera - 1834-1850
"Gli anni dell'Unità"
Interverrà: Antonio Pecoraro
Presidente Archeoclub Nuceria Alfaterna
Presiede: Prof. Filippo Astarita
Introduce- Dott. Giulio Caso -
terradelvesuvio@gmail.com - picass@alice.it
Albinoleffe - Nocerina 2-2
[03 12 2011 ]
Danilo Ruggiero
I rossoneri raccolgono un punto in casa dell'Albinoleffe da cui ripartire per costruire la salvezza.
La Nocerina, reduce da una settimana di ritiro a Coccaglio in provincia di Brescia, deve rinunciare a Di Maio e Bolzan squalificati, rimpiazzati da Nigro e Donnarumma. Novità anche tra le fila dei padroni di casa che sostituiscono Foglio, infortunato dell'ultimo minuto, con Girasole.
La cronaca: dopo una fase iniziale di studio tra le due formazioni, nella quale si annotano solo i gialli raccolti dai rossoneri, Nigro commette un fallo al limite dell'area. Dal calcio di punizione arriva il gol dei padroni di casa: battuta di Laner, deviazione della barriera e palla alle spalle di Russo. ...

Approfondisci
L'imprenditore Ferrentino e il nipote derubati di 80 mila euro. Presi da Carabinieri i due ladri in fuga
[01 12 2011 ]
Ieri mattina a Nocera Superiore in via Garibaldi adiacente Portaromana il 65 enne Andrea Ferrentino è stato derubato di 80 mila euro sotto la minaccia di una pistola che avrebbe esploso alcuni colpi, fortunatamente a vuoto. Due giovani malviventi a bordo di una Fiat Panda hanno tamponato la Renault Clio dell'imprenditore, lo hanno derubato e sono scappati poi a bordo di una moto. Inseguiti dall'imprenditore, che era accompagnato da suo nipote Antonio, 39 anni che, coraggiosamente, ha affrontato uno dei due delinquenti arrestandone la corsa impattando con l'auto contro la moto, ricevendo però una coltellata ad una gamba. I due sono poi fuggiti derubando un postino del proprio motorino. I due ladri , per loro sfortuna, hanno fatto solo pochi metri incrociando una gazzella dei Carabinieri. Hanno cercato di disfarsi delle armi buttando via: un coltello a serramanico, una pistola Beretta calibro 9. e una pisto a tamburo Smith & Wesson calibro 38. Tratti in arresto dai carabinieri sono stati riconosciuti come residenti di Terzigno e S. Giuseppe Vesuviano di 18 e 21 anni.
Accoltella il convivente: "Mi sono solo difesa"
[01 12 2011 ]
P. M., è agli arresti domiciliari per decisione del il gip Sergio De Luca.
La donna è accusata di aver accoltellato il suo compagno P.G. alla schiena in seguito ad una lite
Il giudice ha tuttavia autorizzato la donna ad allontanarsi da casa nei giorni feriali, dalle ore 7 alle ore 20 onde poter svolgere il proprio lavoro presso l'azienda di famiglia. La donna avrebbe dichiarato di essersi solo difesa, in quanto maltrattata dal suo compagno, mostrandone i lividi per i quali avrebbe avuto 3 giorni di prognosi.
Cronaca movembre 2011
Nocera

Vai all'archivio cronaca novembre 2011
     
  Contattaci  
 

 
Contattaci
Chi siamo
 
  Commerciali  
 
Industrie
Artigiani
Ristorazione
Alberghi
Shopping
Salute
Arredamenti
Servizi
Immobili
Commercio
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna in cima